I tre Porcellini

La classica vicenda dei tre fratellini porcellini che si trovano ad avere a che fare con il loro più temuto nemico: il Lupo.
Per difendersi dai suoi attacchi, il porcellino più piccolo costruisce una cassetta con la paglia e il mediano con la legna: entrambi ergono i loro rifugi in fretta, in modo da avere più tempo possibile per giocare.
Pagheranno la loro superficialità quando il Lupo, distruggendo le loro case in un sol soffio, se li mangerà avidamente. Il fratellino più grande invece, con fare saggio e prevedendo la pericolosità e l’astuzia del Lupo, costruisce una solida casa di mattoni e alla fine riesce a sconfiggerlo.
“I tre porcellini” insegna che non bisogna essere pigri e prendercela comoda, potrebbe essere molto pericoloso: bisogna invece darsi da fare ed essere previdenti.

età dai 3 anni
durata 55'

Produzione
Accettella/Teatro Mongiovino
Regia Danilo Conti, Antonella Piroli

regia Danilo Conti, Antonella Piroli
con Alessandro Accettella, Stefania Umana
pupazzi Brina Babini
scene Antonella Piroli
musiche Guido Castiglia
disegno luci Roberto De Leon
regia Danilo Conti
si ringrazia per la collaborazione la Compagnia Drammatico Vegetale